Rullo compressore Sir

I Block Devils centrano a Modena la 16esima vittoria in 16 partite di Superlega. Primo posto blindato

Rullo compressore Sir
Tgr
Il muro bianconero

Sir inarrestabile. Ancora una vittoria, la 16esima su 16 giornate di Superlega, un record. Stavolta gli uomini di Anastasi sbancano il Palapanini di Modena, seconda forza del campionato insieme a Trento, distanti ben 19 punti. Un trionfo in rimonta per i Block Devils, che perdono il primo set 25-23, ma hanno poi la forza e la determinazione per reagire: magistrale Leon, MVP, che mette a segno 19 punti. Fondamentali i cambi di coach Anastasi: gli ingressi di Russo, Herrera e Plotnytskyi danno la giusta quadratura agli umbri, che si rimettono subito in carreggiata vincendo il secondo set 25-23. Presa fiducia, i Block Devils fanno facilmente loro anche il terzo parziale, 25-16. Non cambia molto la musica nel quarto e decisivo set, che finisce 25-18. Una vittoria che vale molto più del prestigio: con questi tre punti, la sir ha la certezza matematica del primo posto in Superlega, a sei giornate dalla fine della Regular Season. Mercoledì si torna in campo al Palabarton: c'è l'ultima gara del girone Champions contro i tedeschi del Duren, altro obiettivo dei Block Devils.