Arrivati a Elk

Il convoglio di aiuti umanitari della Rosa dell'Umbria è arrivato in Polonia

Arrivati ad Elk, abbiamo scaricato i camion nei locali della Caritas gestita da Don Dario. Qui arrivano aiuti da tutta Europa che vengono poi portati al confine ucraino. Dal confine si muovono verso le città assediate o colpite dal conflitto. A trasportarle una rete di militari con furgoncini attraverso strade secondarie.
Ad Elk Don Dario ospita 50 donne e bambini ucraini scappati dalle bombe. All’inizio non volevano venire in questa parte della Polonia che dista solo 50 km dall’exclave russo di Kaliningrad. Ma qui, nella struttura della Caritas , si sono sentiti accolti e al sicuro. A proteggerli anche giovani militari dell’esercito polacco che ci hanno di essere pronti a combattere per difendere il Paese, se il conflitto dovesse allargarsi.