Alto il rischio di infiltrazioni mafiose in Umbria

Il Procuratore capo di Perugia intervistato questa mattina a Buongiorno regione lancia l'allarme sui rischi di ramificazioni in Umbria della criminalità organizzata

In Umbria sarebbe elevato il rischio di infiltrazioni mafiose secondo il Procuratore capo di Perugia Raffaele Cantone ospite questa mattina a Buongiorno regione. La criminalità organizzata ha fiutato anche l'affare dei bonus di stato legati all'edilizia. Nell'intervista gli sviluppi del caso di due imprenditori residenti a Bastia Umbra che tramite una ditta di copertura con sede ad Umbertide hanno acquistato e ceduto crediti d'imposta per lavori edilizi mai eseguiti.