Maestre di debate

Le studentesse del Liceo Properzio di Assisi sono le campionesse regionali di Debate. Ora rappresenteranno l'Umbria alle gare nazionali

Due squadre che sostengono due tesi opposte e per una giuria che assegna un argomento su cui confrontarsi. Si svolge così una sfida di Debate. Otto minuti per esporre un argomento poi la successiva replica. E' una metodologia didattica che allena gli studenti ad approfondire un tema, argomentarlo con dati il più possibile incontrovertibili, ascoltare le opinioni diverse e confutarle con domande insidiose. Le ragazze del liceo Sesto Properzio di Assisi si sono dimostrate imbattibili nelle competizioni regionali e a fine mese saranno chiamate a rappresentare l'Umbria alle olimpiadi nazionali di Debate. Gli argomenti di dibattito sono sempre di grande attualità e particolarmente controversi. Le speaker vengono giudicate in base a tre parametri: contenuto, stile e strategia. Vince chi risulta più convincente.