Il meteo del week end

Fine settimana all'insegna dell'instabilità

L’Europa è interessata da intense correnti atlantiche che scorrono sul bordo meridionale di una vasta area depressionaria centrata in prossimità della Penisola Scandinava. La discesa di aria fredda ed instabile dall'Atlantico Settentrionale innescherà un peggioramento, tra domani pomeriggio e le prime ore di domenica mattina, che interesserà parzialmente anche l’Umbria, con forti venti e delle precipitazioni. Seguirà un miglioramento, ma farà più freddo. Nel dettaglio: oggi avremo un cielo da poco a parzialmente nuvoloso. Le temperature oggi aumenteranno sensibilmente, con venti da moderati a forti meridionali, anche di burrasca sui rilievi. Domani mattina nuvolosità in aumento con possibili piogge isolate. Dal pomeriggio fenomeni più probabili, soprattutto sulle aree interne e lungo la Dorsale Appenninica, con rovesci e locali temporali in serata quando la neve cadrà in montagna a quote medio-basse. Le temperature saranno stazionarie, poi in sensibile diminuzione dalla sera. Soffieranno forti venti sud-occidentali, poi occidentali, anche di burrasca in montagna. Settentrionali dalla sera. Domenica al primo mattino ultime precipitazioni sull'Appennino, poi migliora con ampie schiarite. Temperature in netta diminuzione, con venti settentrionali moderati, ma in attenuazione.