Sequestrati 24 kg di marijuana. La Guardia di finanza arresta un cittadino albanese

La droga era nascosta all'interno di due borsoni riposti in un armadio. L'operazione alla periferia della città

La droga era nascosta all'interno di due borsoni, in un armadio. 24 chilogrammi di marijuana che venduta al dettaglio avrebbe potuto fruttare oltre 150 mila euro. Il sequestro è avvenuto da parte dei militari della Guardia di Finanza di Perugia al termine di un'attività mirate di osservazione e appostamento e anche con l’ausilio delle unità cinofile. Il ritrovamento in un appartamento della periferia della città. Agli arresti,  in flagranza di reato, è finito un cittadino albanese con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti.  Si trova ora nel carcere di Capanne. Un secondo cittadino albanese è stato, invece, denunciato a piede libero perché trovato in possesso di 8 g di cocaina. L’operazione è il risultato del potenziamento delle attività di contrasto al traffico ed allo spaccio di stupefacenti che la Guardia di Finanza sta perseguendo negli ultimi tempi, attraverso il monitoraggio delle aree urbane ove maggiormente si concentrano fenomeni di illegalità.