"Un giovane pericoloso"

E' un pregiudicato di 24 anni di origini libiche il terzo uomo della banda della rapina al supermercato di Arrone

Arrestato dai carabinieri di Terni il terzo uomo della banda ritenuta responsabile della rapina al supermercato di Arrone dell'8 aprile scorso. Si tratta di un giovane di origini libiche , con precedenti. ‘’Un soggetto pericoloso e violento'' secondo gli inquirenti. Per la città una buona notizia, come spiega il sindaco Fabio Di Gioia.

Il servizio di Antonio Barillari