Destinazione idrogeno

L'Umbria ha già definito le linee programmatiche per l'utilizzo dell'idrogeno, un obiettivo prioritario per fronteggiare il cambiamento climatico

In natura l'idrogeno molecolare non esiste, è sempre unito ad altro, ad esempio l'ossigeno per formare l'acqua. E' incolore, difficile da stoccare e da maneggiare. L'idrogeno prodotto dall'acqua "può" essere verde, ma non sempre lo è. Dipende da quale tipo di energia si utilizza per ottenerlo. Se impieghiamo energia da fonti fossili, con conseguenti emissioni di CO2, l'idrogeno non sarà verde. Lo è solo se prodotto da rinnovabili, questo è l'obiettivo del futuro. L'Umbria ha già definito le linee programmatiche per l'utilizzo dell'idrogeno, un obiettivo prioritario per fronteggiare il cambiamento climatico.