Muratori acrobati

In Umbria il settore dell'edilizia acrobatica è in espansione e si ricerca personale da formare. Siamo andati a visitare un cantiere a Bastia Umbra

Si indossa l'imbracatura, si aggancia il moschettone e comincia la salita. Non siamo in montagna su una parete rocciosa ma lungo la facciata di un edificio in centro a Bastia Umbra. Obiettivo: portare a termine un lavoro di ripristino. Funziona così l'edilizia acrobatica, nata dall'esigenza di intervenire in contesti dove non si può montare un ponteggio o una piattaforma aerea. In Umbria il settore è in espansione e alla ricerca di personale da formare. Siamo andati a visitare un cantiere a Bastia Umbra. Nel servizio le interviste ad Alessandro Pazzaglia, amministratore dell'area di Perugia di Ediliziacrobatica, a Fabrizio Moretti, responsabile ell'area di Perugia di Ediliziacrobatica, a William Carbone, muratore acrobatico.