Un altro passo verso la comunità green

In Umbria c'è il primo protocollo sulla Strategia Forestale: è stato firmato a Tavernelle, 32 i Comuni coinvolti: da quelli del Perugino al Trasimeno, dall'Orvietano al Marscianese e fino ai territori dell'Amerino.

Ambiente e natura, politiche di sviluppo e valorizzazione del paesaggio, energie rinnovabili. In Umbria c'è il primo protocollo sulla Strategia Forestale: è stato firmato a Tavernelle, 32 i Comuni coinvolti: da quelli del Perugino al Trasimeno, dall'Orvietano al Marscianese e fino ai territori dell'Amerino. Un progetto ambizioso.
Un territorio che va da 60 a 80mila ettari, territorio disboscato nel 1850 per le Ferrovie italiane. Oggi, con la strategia europea, si punta a trasformare questa parte dell'Umbria in primo polmone d'ossigeno regionale. Al DigiPass di Tavernelle presenti, tra gli altri, il parlamentare Gallinella e il delegato dell'Università di Perugia.
Insomma, Umbria sempre più nell'ottica di una Green Community. Nel servizio le interviste al sindaco di Panicale Giulio Cherubini e al sindaco di Piegaro Roberto Ferricelli.