Pasqua in agriturismo

"Dopo due anni qualcosa finalmente si muove", dicono gli operatori del settore. Previsti molti arrivi nei prossimi giorni

Si avvicina la Pasqua e quest'anno, finalmente, si può andare in vacanza, dopo lo stop imposto dalla pandemia nel 2020 e 2021. L'Umbria, da sempre, è una delle mete preferite per le vacanze di primavera, con le sue città d'arte e le sue manifestazioni culturali. "Qualcosa si muove a livello di prenotazioni, visto il periodo critico che stiamo vivendo possiamo essere abbastanza soddisfatti", fanno sapere gli operatori turistici. Per quanto riguarda, in particolare, gli agriturismi (e la nostra regione è ricca di strutture) sono previsti molti arrivi nei prossimi giorni, soprattutto dalle altre regioni italiane.