Baseball senza confini

Dal 2018 c'è a Perugia una squadra di baseball per persone cieche e ipovedenti. Le regole sono simili a quelle del gioco tradizionale, c'è solo qualche ausilio in più. Si gioca con una palla sonora e con assistenti vedenti

Uno sport che prima di tutto è una passione. Dal 2018 c'è a Perugia una squadra di baseball per persone cieche e ipovedenti. Le regole sono simili a quelle del gioco tradizionale, c'è solo qualche ausilio in più. si gioca con una palla sonora e con assistenti vedenti in seconda base. Il team umbro gioca in un campionato a 12 squadre. La competizione è partita da qualche settimana, e quest'anno ci sono degli acquisti di mercato. Le finanze sono un po' strette ma volontà, impegno e sogni su questo campo non mancano