Accesso agli atti per i giornalisti

La procura di Perugia autorizza la visione delle ordinanze di custodia cautelare ai cronisti. E' la prima in Italia

La Procura di Perugia punta alla trasparenza nel rapporto con la stampa. Autorizzato l'accesso agli atti, quali le ordinanze di custodia cautelare, per garantire il diritto dei cittadini a essere informati. Nel servizio di Andrea Rossini l'intervista al procuratore Raffaele Cantone