Ricordo di Silvia

Anche quest'anno, l'ex pallavolista umbra Silvia Garzi, scomparsa prematuramente nel 2021, è stata omaggiata con un torneo di Sand Volley sulle rive del Trasimeno. Tanti i partecipanti per una sfida solidale.

E' stata davvero una grande festa, all'insegna del volley, la sua grande passione, ma anche di quel sano divertimento e di quella gioia che aveva sempre stampata sul volto, quella organizzata dagli amici di Silvia Garzi, ex pallavolista perugina, prematuramente scomparsa nel 2021. Un'atmosfera e un clima speciale hanno contraddistinto la seconda edizione di Silvia nel Cuore, torneo di sand volley 3 contro 3 misto, sulle rive del Trasimeno, per sostenere il progetto 'Adotta un Ricercatore' lanciato dall'Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro. In prima linea il marito Francesco Fogu, allenatore di pallavolo, i sei figli e tutta la sua famiglia, ma quest'anno all'evento hanno aderito davvero in tantissimi. Oltre un centinaio, per due intensi giorni di sfide, che hanno incoronato i The Moralizzati, vincitori in finale sui Misticanza con il punteggio di 15-10 e 15-12. Agonismo e competizione, ma con un obiettivo comune, ricordare Silvia.

Le interviste a Tiziana Lucaccioni, organizzatrice dell'evento, e Francesco Fogu.