Il gran giorno di Perugia 1416

Oggi i rioni si contendono il Palio per Perugia 1416, ieri sera la sfilata per le vie del centro

La macchina del tempo è entrata in funzione a tutta potenza e ha riportato Perugia ai fasti del passato. Tra medioevo e Rinascimento quando Braccio Fortebracci rientra in città dopo la battaglia di Sant'Egidio. 500 figuranti in costume tra due ali di folla hanno riportato alla vita la Perugia di allora. Nobildonne e cavalieri nei loro preziosi abiti hanno sfilato in corteo a corso Vannucci fino alla piazza IV Novembre. Gli sbandieratori di San Gemini hanno aggiunto spettacolo allo spettacolo.Oggi è il giorno clou della manifestazione in cui verrà proclamato il Rione vincitore. Si comincia alle 15 con le prime gare. Tiro con l'arco, la mossa della torre e poi in corteo fino alla scala di palazzo dei Priori per la consegna del Palio della vittoria. Intano ieri c'è stato un primo responso: la corsa del drappo vinta dal rione di Porta sant'Angelo.

Il servizio di Luciana Barbetti.