Cancelli, eseguito lo sfratto

L'ufficiale giudiziario mette i sigilli al laboratorio dell'artista umbro Maurizio Cancelli, che lotta da anni per i debiti lasciati dal figlio

Questa mattina sono scattati i sigilli al laboratorio di Maurizio Cancelli, l'artista che vive in una frazione di Foligno, travolto dai debiti lasciati dal figlio. L'avvocato di Cancelli annuncia battaglia a causa di un errore nell'ordinanza del tribunale di Perugia.