Caldo e siccità: a rischio la raccolta delle olive

Alte temperature e crisi idrica mettono a rischio gli uliveti. L'allarme dei produttori: la raccolta potrebbe essere ancora più magra dell'anno scorso

I produttori di olio lanciano l'allarme. Se non piove il rischio sarà di avere il 30 per cento in meno nella raccolta delle olive. Peggio dello scorso anno quando già la raccolta era stata magra.

Il servizio di Francesca Romana Elisei che ha intervistato Giuseppe Bibiani, presidente della cooperativa Colle del Marchese.