Il Jazz di Dianne Reeves a Spoleto

Il festival dei Due Mondi apre al jazz: sul palco musicisti d'eccezione

La proposta musicale del festival dei due mondi si estende anche al jazz, consolidando l'annunciata collaborazione con UmbriaJazz. Dianne Reeves ha una carriera stellare, fatta da cinque Grammy awards, il riconoscimento come Jazz legend dal festival di Monterey e Jazz Master della NEA - la più alta onorificienza che gli Stati Uniti conferiscono a musicisti jazz. Interprete raffinatissima, raccoglie l'eredità della grande Sarah Vaughan ma si accosta anche al pop più sofisticato e alla musica latino americana. In piazza Duomo c'era anche tanto Brasile sul palco, dal bassista Itaiguara Brandao al chitarrista Romero Lubambo, in splendido insieme con il pianoforte di John Beasley e la batteria di Terreon Gully