Covid, ecco come opera l'assistenza domiciliare

Una giornata con le unità ripristinate nel territorio della di competenza della Usl Umbria 2. 17 i medici impiegati in servizi di cura ai malati in isolamento domiciliare

Primo giorno di funzionamento delle Unità di Continuità Assistenziale attivate dalla Usl Umbria2 nei sei distretti di competenza. 17 i medici impiegati, sei dei quali soltanto a Terni, per un servizi di assistenza diurno rivolto ai malati Covid in isolamento domiciliare. Molte le chiamate già nella prima mattinata, diverse le visite domiciliari disposte dopo le segnalazioni dei medici di medicina generale, per valutare le condizioni dei pazienti.
Nel servizio di Massimo Solani anche l'intervista al direttore generale della Usl Umbria 2, Massimo De Fino