Ciclisti in pista

Nel rinnovato circuito Adolfo Leoni di Gualdo Tadino duecento atleti da sei regioni per ricordare Paola Scoppolini, una delle prime direttrici di corsa a livello nazionale

Duecento atleti da sei regioni si sono dati appuntamento per la prima nel rinnovato impianto Adolfo Leoni di Gualdo Tadino: in pista baby ciclisti di tutte le categorie nell'appuntamento voluto dal gruppo sportivo Avis, per ricordare una delle prime direttrici di corsa a livello nazionale, Paola Scoppolini.

In evidenza, tra le società, il pedale chiaravallese, l'Uc Foligno e l'Unione ciclistica Città di Castello per questa che è stata la prima prova dell'Umbria Tipo Pista 2022, trofeo Csen. 

Fondamentale, a supporto della società organizzatrice, il connubio tra il Centro Sportivo Educativo Nazionale e la Federciclismo regionale, presieduta da Massimo Alunni.

Nel servizio di Carlo Angeletti sentiamo anche le voci del dirigente sportivo Carlo Crocetti e di Diego Santini, presidente del gruppo sportivo AVIS