Finte partite IVA, vero lavoro

Niente contratto, pochi diritti: è il fenomeno dei professionisti sfruttati. Il racconto di Ilaria Moroni, architetta di 28 anni

Il fenomeno delle finte partite IVA  riguarda diversi tipi di studi professionali.  Avvocati, ingegneri, architetti trattati come dipendenti che di fatto però non hanno ferie, malattia o contributi. Ilaria Moroni, architetta perugina di 28 anni ha conosciuto questo sistema e grazie alla sua pagina Instagram ha scoperto che è diffuso in tutta Italia. Le storie, tutte simili, parlano di una libera professione esercitata in modo non libero, con il vincolo di mantenere la collaborazione con un solo studio. In cambio di paghe tutt'altro che dignitose.

Guarda il servizio di Giulia Bianconi