Scuola: i genitori chiedono normalità

"Bene il rientro senza mascherine, ma servono soluzioni per ridurre l'eventuale circolazione del covid"

Le associazioni dei genitori promuovono solo a metà le linee guida ministeriali in vista del rientro a scuola di settembre. Il relativo documento, che sta facendo discutere già a partire dal titolo, è stato analizzato anche nella nostra regione, nel corso di un tavolo che ha riunito le autorità scolastiche e sanitarie e i rappresentanti dei genitori. Dal Forags viene reiterata la richiesta di installare impianti di ventilazione meccanica, visti come un'utile soluzione per ridurre l'eventuale circolazione del Covid nelle aule ed evitare così di far scattare misure di contenimento ulteriori. La didattica è distanza non è prevista nel documento, ma rimane comunque una sorta di spauracchio generale. Altra sollecitazione del Forags riguarda un intervento in materia di libri e trasporti scolastici.

Guarda il servizio di Alessandro Catanzaro