Carenza dei medici di base: è allarme

Assistenza per migliaia di pazienti a rischio: il 30 per cento delle richieste di medici andata a vuoto

Pazienti in cerca di dottori e medici di famiglia in affanno che gestiscono fino a 2000 persone oltre ad un carico di lavoro che è anche burocratico. La carenza dei dottori di base in Umbria è ormai è emergenza e in questo periodo di ferie rischia di esplodere. Un allarme lanciato dalla federazione dei medici di medicina generale. 

Nel servizio di Simona Giampaoli l'intervista a Leandro Pesca, segretario provinciale FIMMG