Oggi a Cagliari il via ufficiale alla stagione del Perugia: gara secca dei 32esimi di Coppa Italia

Una sfida da dentro o fuori alla quale il Grifo arriva in una situazione di totale emergenza


E' il momento di fare sul serio. Alle 17.45 all'Unipol Domus di Cagliari prende ufficialmente il via la stagione del Perugia, con la gara secca dei 32esimi di Coppa Italia. Una sfida da dentro o fuori alla quale il grifo arriva in una situazione di totale emergenza, tra infortunati, squalifiche e con un organico decisamente incompleto. Scelte praticamente obbligate per mister Castori. 3-5-1-1: in difesa con Sgarbi e Dell'Orco esordirà il giovane croato Vulikic, Casasola e Righetti agiranno sugli esterni, trio di centrocampo inedito, Vulic playmaker, Iannoni e Lisi mezzale, quest'ultimo adattato, per permettere a Kouan di supportare l'unica punta Melchiorri. Recuperati ma solo per la panchina Vano e Di Serio. Tante le assenze anche in casa Cagliari, ma la squadra del grande ex Liverani, che ha mantenuto parte dell'organico dello scorso anno, è comunque tra le favorite assolute del campionato cadetto.

Nel servizio di Luca Pisinicca le parole di Fabrizio Castori, allenatore del Perugia.