Da "Ithaka" ad Amelia con Cristiana Pegoraro

Fra le più famose pianiste del panorama contemporaneo, la Pegoraro ad Amelia ha incantato il pubblico con il suo spettacolo ''Ithaka''


Un viaggio: scoperte, avventure, mete da raggiungere e lezioni da imparare. Tutto questo è Ithaka, il progetto che la pianista Cristiana Pegoraro ha composto ispirandosi all'omonima poesia del grande poeta greco Constantinos Kavafis, in un raffronto continuo fra il viaggio di Ulisse e quelle che sono le tappe di una vita. L'evento, promosso ad Amelia dal comune e dal Narnia Festival, si è tenuto alla Sala dello Zodiaco di palazzo Petrignani e fa seguito alle anteprime di aprile e luglio. Il ciclo di composizioni è stato anche presentato alla Carnegie Hall di New York con il patrocinio della Rappresentanza Permanente d'Italia presso le Nazioni Unite. “Ithaka nasce dalla necessità di unire gli uomini appartenenti a culture, Paesi e a tradizioni diverse - ha spiegato Cristiana Pegoraro - il Mediterraneo come luogo capace di esprimere solidarietà e come garante della pace tra i popoli”. La replica si terrà domenica 11 settembre a Roma, al Circolo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Il servizio di Federica Becchetti.