Vita a ostacoli

In Umbria mancano centri con personale specializzato per la cura della malattia. Da Perugia la storia di Boubaker

In umbria i malati di Sla sono 91. Molti, in assenza in Umbria di centri multidisciplinari con personale specializzato nella cura di questa patologia, sono costretti a lunghe e costose trasferte soprattutto a Roma, ad Ancona o a Torino. E' il caso di Imen e Boubaker che hanno deciso di raccontarci la loro storia. 

Francesca Romana Elisei