Patty Pravo al Todi Festival

La ragazza del Piper ha incantato il pubblico

Come farebbe la musica italiana senza Patty Pravo. Dove andrebbe a cercare quel fascino un po' altero e inimitabile, quell'eleganza eterna, quelle apparizioni. Ogni canzone dell'artista veneziana che ha venduto nel mondo 120 milioni di dischi in una carriera ininterrotta porta ancora con sé il potere di stupire. Fosse solo per la durata di una canzone. E ogni canzone è una pagina, ogni pagina il ricordo di una storia, ogni verso il grido di libertà della ragazza del Piper che il mondo della musica ha sempre cercato. E lo fa ancora. Sul palco del teatro comunale di Todi ha fatto tappa il suo ''Minaccia bionda tour'', partito nelle piazze per poi trovare spazio nei teatri, dove l'artista si racconta la pubblico con l'amico di sempre Pino Strabioli. E Todi ha apprezzato, si è alzata in piedi per chiederle di rimanere


Il servizio di Antonella Marietti