Siccità, il Tevere va meglio

Dopo il lungo periodo di scarsità idrica migliorano le condizioni del fiume Tevere. Abbiamo fatto il punto con il servizio idrogeologico della Regione

La Briglia del Tevere, l'impianto che produce energia elettrica e' tornata a funzionare, siamo a Ponte San Giovanni, e a vedere la portata del fiume non sembra davvero ci sia stata una siccità cosi' forte, come quella che ha caratterizzato quest' estate. Adesso la situazione del è decisamente migliorata, ci guida in questo sopralluogo Sandro Costantini dirigente del servizio rischio idrogeologico della Regione. Da gennaio a luglio, quest'anno ogni mese  ha piovuto molto meno della media storica, il mese meno piovoso statisticamente giugno . Le piogge pero' sono tornate a cadere negli ultimi 2 mesi agosto e settembre, quando si è verificato un evento eccezionale, al confine con le marche. E il Tevere ha recuperato.
di Giulia Monaldi