Capecchi: "La battaglia continua"

All'indomani della notizia della condanna, parla il comitato che sostiene il fotografo castiglionese Riccardo Capecchi

In attesa di conoscere le motivazioni della sentenza di primo grado nei confronti del fotografo di Castiglione del  Lago, Riccardo Capecchi (16 anni di carcere) si comincia a pensare al ricorso in appello. Nel servizio di Andrea Rossini l'intervista a Paolo Brancaleoni del comitato Verità per Riccardo.