Premiato uno studio innovativo contro i tumori

Un milione e mezzo di euro di finanziamenti a un ricercatore dell'Università di Perugia. Il suo progetto è piaciuto al Consiglio Europeo della Ricerca

Nuove frontiere nella lotta contro i tumori aperte dall'Università di Perugia.
Un ricercatore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Marco Gargaro (con alle spalle anche esperienze negli Stati Uniti), è risultato vincitore dello Starting Grant del Consiglio Europeo della Ricerca: un finanziamento da un milione e mezzo di euro ottenuto con il progetto "REACT-DC: Bloccare la dinamica molecolare degli oncometaboliti per sviluppare terapie innovative per le patologie tumorali attraverso le cellule dendritiche".

Nel servizio di Alessandro Catanzaro le interviste a Marco Gargaro, ricercatore Università di Perugia, e Vincenzo Nicola Talesa, direttore del Dipartimento di Medicina