Ancora una giornata di bel tempo

Mercoledì le prime avvisaglie di rottura del fronte di alta pressione

Il promontorio di alta pressione, che dal Nord Africa si spinge verso la nostra penisola, giovedì verrà disturbato dal transito di una perturbazione atlantica in arrivo da ovest che già da domani produrrà degli annuvolamenti anche sull’Umbria ma con effetti che, secondo i dati attuali, dovrebbero risultare marginali in termini di precipitazioni. Ovviamente domani verificheremo le probabilità di pioggia per giovedì. In tendenza poi si conferma la possibilità per un calo termico nel fine settimana con neve sull’Appennino. Eventualità, anche questa, che andrà sicuramente aggiornata nei prossimi appuntamenti. Intanto vediamo il dettaglio della previsione per oggi: questa mattina abbiamo foschia a tratti anche dense in pianura, che si dissolveranno nelle prossime ore lasciando un cielo poco nuvoloso e temporaneamente nuvoloso per velature e stratificazioni a tratti anche più spesse ma comunque innocue. Le temperature aumenteranno ancora leggermente con venti sempre deboli variabili. Domani mattina poco nuvoloso con foschie nelle valli. Nuvolosità in aumento, soprattutto nel pomeriggio, con rischio per qualche occasionale isolato piovasco sull’Umbria settentrionale. Temperature massime stazionarie e venti deboli meridionali.