Allerta gialla della Protezione civile

Le previsioni per la giornata di mercoledì 16 novembre

Iniziamo con l’allerta gialla della Protezione Civile per l’Umbria per rischio temporali, con una criticità di tipo idrogeologico, quindi con possibili frane o smottamenti localizzati. Per l’Umbria centro-occidentale c’è anche una criticità idraulica, per possibili allagamenti localizzati. La perturbazione atlantica, infatti, dopo una temporanea attenuazione di queste ore, tornerà a produrre precipitazioni da sparse a diffuse. Si tratterà di fenomeni a carattere di rovescio o di temporale che, localmente, potranno anche assumere carattere temporalesco e risultare anche molto intensi. Nella seconda parte del pomeriggio poi andremo incontro ad un graduale miglioramento a partire da ovest, con ultime piogge sull’Umbria meridionale e sull’Appennino in serata. Le temperature aumenteranno nei valori massimi e i venti soffieranno moderati sud-occidentali, poi occidentali, localmente anche più intensi in montagna. Quella di domani sarà una giornata di pausa con un cielo irregolarmente nuvoloso e basso rischio di pioggia sul nord della regione. Nuvolosità di nuovo in aumento dalla sera per l’arrivo di una nuova perturbazione. Le temperature resteranno stazionarie con venti deboli variabili.