Calano le donazioni di sangue

A preoccupare è soprattutto la carenza di plasma, per il quale nel periodo gennaio-ottobre è stato raggiunto l'obiettivo solo al 70%.

Il sangue manca a causa dell'aumento degli interventi chirurgici programmati per recuperare quelli rinviati in passato a causa della pandemia. E se il 2021 aveva visto una ripresa delle donazioni, quest'anno si registra un calo dovuto alle ondate di covid e al clima di incertezza che rende i potenziali donatori meno attenti alle richieste di sangue.