Raccontare la violenza sulle donne. Una mostra all'ospedale di Perugia

Inaugurata in vista della giornata internazionale contro la violenza sulle donne che si celebra domani

Le immagini della fotografa Anna Katarzyna Bomba per riflettere sul tema della violenza fisica e psicologica sulle donne. Un'iniziativa di sensibilizzazione voluta dal CUG, il Comitato unico di garanzia dell'azienda ospedaliera di Perugia.
La mostra è promossa in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il prossimo  25 novembre, insieme all'associazione Liberamente Donna che dal 2014 gestisce in Umbria i centri antiviolenza. Nei primi sei mesi del 2022 sono state 61 le donne vittime di omicidi volontari. Di questi, 21 sono definibili femminicidi, cioè omicidi in cui le vittime sono «donne uccise in quanto donne».
Il numero antiviolenza 1522 o il 112, sono attivi 24 ore al giorno per iniziare il percorso di uscita dalla violenza. 

Nel servizio di Monica Tasciotti le interviste a Simona Panzolini presidente Cug, Maurita Lombardi presidente associazione libera...mente donna, Teresa Messore, comandante Carabinieri compagnia do Spoleto e Giuseppe de Filippis, direttore generale Azienda Ospedaliera di Perugia.