Bartoccini-Fortinfissi, ancora una sconfitta

Le ragazze di Bertini cadono ancora, in casa, contro Chieri. Risultato pesante: 0-3

Niente da fare per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia. Le magliette nere, nel turno prima di Natale, cedono in tre set a Chieri. 19-25, 16-25, 18-25 i parziali nella sfida del PalaBarton, in cui le piemontesi (quinta forza del campionato) dimostrano tutte le proprie qualità. Partita mai in discussione, con qualche attimo di preoccupazione nel terzo set, quando Tori Dilfer viene inavvertitamente colpita da una ginocchiata di Stephanie Samedy ed è costretta a lasciare il campo in barella. La palleggiatrice statunitense è stata portata in ospedale per accertamenti, ma le sue condizioni (per fortuna) non destano preoccupazione. Sta di fatto che dopo questo nuovo KO la situazione in classifica della Bartoccini resta complicata. Le umbre rimangono terzultime a 7 punti, con una sola lunghezza di margine sulla zona retrocessione. E il turno prima della sosta, contro le neo-campionesse del mondo di Conegliano, appare decisamente proibitivo.

Nel servizio di Alessandro Catanzaro, montato da Gianluca Bazzoffia, le interviste al tecnico della Bartoccini-Fortinfissi, Matteo Bertini, e del libero Martina Armini.