C'è carenza di farmaci per bambini

Il picco influenzale, raggiunto nella fascia 0-4 anni, cresce tra adulti e adolescenti. Allarme per la scarsità di medicinali pediatrici

Sono soprattutto gli antibiotici, in particolare l'Amoxicillina, i medicinali di cui c'è più carenza, soprattutto in ambito pediatrico. Sui banchi delle farmacie scarseggiano, per carenza di principi attivi e di materiali per il packaging, e alcuni sono difficilmente sostituibili. Trovare alternative per la cura spetta ovviamente ai medici, che ricordano di evitare l'automedicazione che, soprattutto in tempi di pandemia, ha portato a un consumo eccessivo di farmaci e può essere una pratica dannosa.

Nel servizio di Carlo Cianetti, montaggio di Walter Pasqualini, le interviste a Michele Mencacci, Segretario Provinciale Federazione Medici Pediatri, e Tommaso Luciani, farmacista.