Torna il grande pugilato

Incontri spettacolari nel corso del Memorial Moreno Gubbio. la boxe torna a brillare in Umbria, dopo le restrizioni della pandemia

Da Perugia a Terni, il grande pugilato è tornato ad infiammare la nostra regione. Prima i campionati umbri, che il Palasport di Magione ha ospitato con grande successo qualche settimana fa; ora il Memorial Moreno Gubbio, giunto alla terza edizione. Un appuntamento di prestigio sul ring della Dragon Boxing di Narni Scalo. Allo spettacolo agonistico, si è associato il significativo messaggio che la riunione ternana ha trasmesso: la boxe, uno degli sport che in assoluto ha risentito di più delle limitazioni dovute alla pandemia, sta tornando e l'intero movimento vive di un nuovo forte impulso. Un evento nel ricordo di chi si è speso molto per la diffusione del movimento nell'intero ambiente ternano, onorato al meglio dai pugili presenti, che hanno dato vita ad incontri incerti e spettacolari: dieci in totale, di cui anche uno al femminile, nel quale si sono esibiti atleti proveniente oltre che dall'Umbria, anche dal Lazio e dalle Marche, per il piacere dei tanti appassionati presenti. Nel corso della riunione c'è stato spazio anche per incontri di gym-boxe, una nuova specialità che consente l'avvicinamento alla nobel art sin dall'età di 6 anni.

Nel servizio di Luca Pisinicca, montaggio di Sergio Gisti, l'intervista a Fabio Bassetti, presidente dell'ASD Drago Boxing