Una mano tesa ai più deboli

Anche a Terni, un'iniziativa di solidarietà nel giorno di Natale: il vescovo presenzia ad un pranzo per i poveri

Ciriole alla ternana e lasagne, pollo fritto, un mega panettone, tanta musica e festa grande al tradizionale pranzo di Natale offerto alle persone in situazioni di disagio, difficoltà e solitudine presso la parrocchia Immacolata Concezione di Terni. Con il vescovo a tavola circa 120 invitati, assistiti dalle associazioni caritative della diocesi, ma anche alcune famiglie che hanno deciso di trascorrere la festa non a casa propria, ma insieme ai più bisognosi. A servire i volontari dell'associazione "Terni col Cuore". Se oggi è stata una giornata di amicizia e spensieratezza, con tanto di pacchi dono da parte dell'Ast e del Lions Club San Valentino, l'attenzione ai meno fortunati dev'essere costante.  
 

Nel servizio di Gabriele Salari, le interviste al Vescovo di Terni, Francesco Soddu, e Paolo Tagliavento, Associazione Terni col Cuore.