Tutto pronto per il Capodanno Rai a Perugia

Imponenti le misure di sicurezza, centro storico off limits. Mezzi di trasporto pubblici operativi quasi tutta la notte.

E' stato messo a punto il piano sicurezza per la diretta tv da Perugia la sera del 31 dicembre dello show L'anno che verrà. 
L'unico accesso per entrare a Corso Vannucci sarà da Piazza Italia dove verranno allestiti tre varchi a partire dalle ore 12, orario che potrebbe variare in base alla preventiva bonifica dell'area. Tutte le altre strade laterali al corso sono vie di uscita come previsto dal piano sicurezza che verrà siglato in Prefettura.  
Centro storico intorno alla zona dell'evento off limits alle auto ma anche a cicli e motocicli fino alle 3 del primo dell'anno, ad eccezione dei residenti, quanto meno fino a quando verrà consentito dalle presenze. Ma già da giovedì 29, dalle ore 12 fino al termine delle prove, e lo stesso il 30 dicembre, ci saranno delle limitazioni al transito e alla sosta, con rimozione in viale Indipendenza e piazza Italia dove il 31 sarà posizionato uno dei due maxischermi per seguire lo show. L'altro verrà situato vicino all'intersezione fra via Mazzini e Corso Vannucci.
Scale mobili e minimetrò resteranno aperti fino alle 3.45 del 1 gennaio, ed è fortemente consigliato l'acquisto preventivo del biglietto. 
Le norme per i pubblici spettacoli di queste dimensioni sono stringenti per garantire la sicurezza di tutti. Dopo le ore 12 del 31 non potranno accedere nell'area oggetti o animali che possono impedire o ritardare l'evacuazione in caso di emergenza come passeggini, animali al guinzaglio, biciclette, monopattini. Non potranno essere introdotti artifizi pirotecnici e sarà vietata non solo la vendita ma anche la detenzione di bevande in contenitori di vetro e metallo nell'area dell'evento. Nessun problema per chi ha scelto di festeggiare in un locale di Corso Vannucci, ma una ricevuta di prenotazione agevolerà l'ingresso nell'area come spiega l' assessore comunale Luca Merli.

Servizio di Monica Tasciotti, montaggio Ranzo Matteucci