Nuovi codici per l'accesso al pronto soccorso

Cinque numeri al posto dei quattro colori che venivano utilizzati finora. Per snellire e migliorare l'accuratezza del triage.

Nel 2022 gli accessi al pronto soccorso dell'ospedale di Foligno sono stati oltre 46mila. Triplicati i codici gialli. Raddoppiati quelli rossi.
Una situazione che gli addetti ai lavori definiscono di iperafflusso e che caratterizza tutti ospedali umbri. In queste condizioni risulta difficile effettuare il triage con accuratezza. Ma ora si spera che con il nuovo sistema, in vigore da oggi, tutto migliori. 5 numeri al posto dei quattro colori che venivano utilizzati finora. I codici 1 e 2 sostituiscono il rosso e il giallo ovvero quei pazienti che hanno bisogno di entrare subito in sala visite. Il vecchio codice verde ora è sdoppiato in codice 3 (caratterizzato dall'azzurro) e codice 4 (che rimane verde). Un nuovo gradiente di gravità, che mette al centro la persone e permette maggiore precisione nel triage e più appropriatezza nelle cure. Nel servizio le interviste a Benedetto De Rosa, dirigente medico del pronto soccorso e a Lisa Fantauzzi, infermiera del triage del pronto soccorso.
di Luciana Barbetti