25esima vittoria di fila per la Sir

A soccombere, davanti al pubblico di casa, questa volta è Verona strapazzata letteralmente dai block devils autori di una prestazione da incorniciare

Prosegue la corsa inarrestabile della Sir che ieri sera ha centrato la 14esima vittoria in superlega, la 25esima di fila nelle varie competizioni dall'inizio della stagione. A soccombere, davanti al pubblico di casa, questa volta è Verona strapazzata letteralmente dai block devils autori di una prestazione da incorniciare. Partono subito col piede giusto gli uomini di Anastasi che mettono in tasca agevolmente il primo set 25-17. nel secondo Verona prova ad alzare la testa portandosi avanti, ma i block devils piazzano una fase di break da 6-20 che capovolge tutto: finisce 25-17. Nel terzo set Leon continua a martellare, per lui 17 punti con 0 errori, il muro blocca gli attacchi avversari. Perugia chiude il match con un 25-16. Da Verona i Block devils siu sposteranno direttamente verso la Slovenia dove mercoledì affronteranno Lubiana nella quinta giornata del girone E di champions. Obiettivo centrare la vittoria, il primo posto nella pool e il passaggio diretto ai quarti di finale. Nel servizio le interviste al libero libero Massimo Colaci e all'allenatore Andrea Anastasi.
di Alessandro Buscemi