Calcio, alle 20.45 Gubbio incontra Vis Pesaro in trasferta

12 punti in meno per i marchigiani, che però sono reduci da una bella serie positiva. All'andata vinsero gli umbri

Nelle ultime tre trasferte (Fermo, Pineto e Rimini) il Gubbio ha fatto il pieno: tre vittorie consecutive che hanno contribuito a rilanciare (in maniera convincente e forse definitiva) la squadra allenata da Piero Braglia.
I rossoblù hanno messo insieme 6 risultati utili: 5 vittorie e un pareggio casalingo contro  l'Ancona. Hanno trovato, nell'ultimo periodo, concretezza e lucidità sotto porta. L'impegno di stasera a Pesaro - contro una formazione che ha 12 punti in meno - è comunque insidioso: i marchigiani, infatti, sono reduci da una bella striscia positiva: due successi e sette pareggi. All'andata vinsero gli umbri, rete decisiva di Montevago su calcio rigore.
La formazione: nel Gubbio - in difesa - rientra Tozzuolo (dopo la squalifica); a centrocampo via libera a Mercati, Casolari e Bumbu. Nel settore avanzato, dovrebbero giocare Chierico, Di Massimo e Udoh.

Fischio di inizio, al "Tonino Benelli" di Pesaro, alle 20,45.

Il servizio di Antonello Brughini, montaggio di Simone Pelliccia