Valle d'Aosta
    02 Dicembre 2021 Aggiornato alle 18:19
    Salute

    Incentivi per medici e infermieri

    La Regione stanzia poco meno di 28 milioni in tre anni. Da gennaio bonus mensili da 350 a 800 euro
    Credits © Rai Tgr Valle d'Aosta L'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale Parini di Aosta
    L'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale Parini di Aosta
    La Regione stanzierà un totale di 27 milioni e 900 mila euro in tre anni, per attrarre medici e infermieri e farli rimanere in servizio in Valle d'Aosta.

    E' l'indennità prevista, in via sperimentale, nel disegno di legge 46 'Legge di stabilità regionale per il triennio 2022-2024' per il personale della dirigenza medica e il personale infermieristico, titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato con l'azienda Usl. 

    A partire dal primo gennaio 2022, ogni medico riveceverà 800 euro lordi mensili, ogni infermiere 350.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Salute