Valle d'Aosta
    19 Gennaio 2022 Aggiornato alle 05:45
    Cronaca

    Appalto taxibus, i 4 indagati scelgono il processo abbreviato

    Il 22 marzo la prima udienza dell'indagine sulle irregolarità nel servizio per gli studenti del comune di Saint-Pierre, nata dall'inchiesta Geenna. Le accuse sono abuso d'ufficio e subappalto non autorizzato
    di Jacopo Ricca, montaggio di Gianni Chizzo

    Si terrà il 22 marzo la prima udienza del processo abbreviato per l'appalto di trasporto taxibus degli studenti del comune di Saint-Pierre. Gli imputati sono quattro: Osvaldo Chabod, al tempo dei fatti contestati dalla procura, segretario comunale di Saint-Pierre, l'ex presidente della Cna della Valle d'Aosta, Salvatore Addario, di 50 anni, e finito nell'inchiesta perché amministratore delle società "Passengers transport" e "Turismo servizi e commercio srl", Patrick Parléaz e Gabriele Sanlorenzo, titolari di altre due aziende di noleggio e trasporti.

    Chabod e Parléaz sono accusati di abuso d'ufficio in concorso, mentre per Addario, Parléaz e Sanlorenzo l'imputazione è di subappalto non autorizzato. Le imprese non sarebbero state idonee a gestire l'attività messa a bando dal comune, sciolto poi per mafia.

    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca