In Austria si chiude la stagione di Coppa del mondo di sci alpino

A Saalbach, Huetter regina della discesa libera, nona Brignone

La svizzera Lara Gut-Behrami perde la coppa di specialità, finisce 17esima. Seconda una super Nicol Delago

L'Austria trionfa in Austria. A Saalbach, nell'ultima discesa libera dell'anno che chiude la stagione femminile di Coppa del mondo di sci alpino, è dominio austriaco, con quattro atlete nelle prime sei posizioni.

Gara pazzesca, spettacolo al cardiopalma fino agli ultimi minuti della competizione. La notizia - a grande sorpresa - è che la svizzera Lara Gut- Behrami perde la coppa di specialità, finendo 17esima. Coppa che va ad una incontenibile e oggi perfetta Cornelia Huetter.
E' austriaca quindi la regina della gara e anche della discesa libera di questa stagione. 
Secondo gradino del podio per la slovena Ilka Stuhec, terza - grandissima impresa la sua - l'italiana Nicol Delago, partita con il pettorale 17. 
Nona la nostra campionessa di casa Federica Brignone. 

Le altre italiane in gara Laura Pirovano chiude dodicesima, Marta Bassino solo 18esima. 
Sofia Goggia, infortunata, ovviamente era assente, finisce terza nella classifica della specialità di discesa libera di Coppa del mondo.

L'intervista di Simone Benzoni di Raisport a Federica Brignone.