"Manca unità sindacale sul tema"

FP CGil: "A maggio elezioni per i rappresentanti della sicurezza dei lavoratori"

Una lacuna nel comparto unico che dura da anni. In atto una raccolta firme fra i lavoratori pubblici a sostegno del voto

Ai lavoratori del comparto unico regionale della Valle d'Aosta mancano da anni i rappresentanti della sicurezza in Regione, nei comuni, nelle Unités. È l'allarme lanciato dalla Cgil per la funzione pubblica che lamenta la mancanza di unità tra le sigle sindacali per arrivare a una soluzione.

E per ovviare a questa lacuna, giudicata molto grave, proprio la Cgil ha indetto in autonomia per il 14-15 e 16 maggio prossimi elezioni sia di RLS (rappresentanti sicurezza) sia di RSI (ovvero la rappresentanza per la contrattazione). Ad Aosta, un'assemblea per fare il punto con i lavoratori e per rilanciare la raccolta firme a sostegno del voto. L'intervista a Igor de Belli, segretario generale FP Cgil VdA.