Inaugurato a ridosso della pista da sci di fondo

Gressoney-Saint-Jean, il nuovo chalet inclusivo al lago Gover

La struttura rientra nel progetto "Lo sci per tutte le abilità" nato dalla volontà della Regione in collaborazione con altri partner tra cui maestri di sci, guide alpine e albergatori

È pronto, al lago Gover, a Gressoney-Saint-Jean, lo chalet prefabbricato realizzato nell'ambito del progetto "Lo sci per tutte le abilità".

La struttura sarà utilizzabile non solo in inverno, ma anche in estate, perché questo è uno dei punti più frequentati del paese da parte dei turisti. 
Stamattina, giovedì 28 marzo 2024, l'inaugurazione alla presenza delle autorità politiche regionali. Il progetto infatti è nato dalla volontà della Regione di rendere il territorio più inclusivo e vede la collaborazione di diversi partner tra i quali i maestri di sci, le guide alpine, gli albergatori, il coordinamento disabili ed altri enti.

Lo sci per tutte le abilità prevede 5 località pilota. Oltre a Gressoney S. Jean, anche Courmayeur, Breuil Cervinia, Pila e Saint-Barthélemy. 

Le interviste a Mattia Alliod, sindaco Gressoney Saint Jean, a Francesco Rao, coordinatore per la disabilità per l'Associazione valdostana dei maestri di sci,
a Camilla Laurent, direttrice scuola di sci di fondo di Gressoney, e ai campioni di casa Francesco De Fabiani e Federico Pellegrino.