Intervista a Donatella Corti

Sabato, in marcia contro le mafie

Per la Giornata della Memoria delle vittime delle mafie, Libera ha organizzato una camminata da Saint-Christophe a Quart

Appuntamento alle 14:00 al campo sportivo di Saint-Christophe - sabato 23 marzo - per dire “no alle mafie”. Da lì con l'associazione Libera si camminerà fino a Quart, nel cui territorio si trovano due beni confiscati e assegnati alle associazioni Forrest Gump e La libellula. Verranno ora intitolati alle vittime delle mafie: Gaetano Montanino, Palmina Scamardella e Nicola Campolongo.

L'occasione è quella della 29esima Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che a Roma giovedì 21 marzo, ha visto la partecipazione di circa 100 mila persone. In Valle d'Aosta, Libera ha preferito spostare la marcia al sabato pomeriggio, per coinvolgere un maggior numero di studenti.

Nel video, l'intervista del 21 marzo a Donatella Corti, referente di Libera Valle d'Aosta.