Nuova differenziata, un primo bilancio

Le segnalazioni dei telespettatori e le precisazioni della ditta Quendoz

Dai primi di marzo è partita la nuova modalità di conferimento differenziato dei rifiuti. Sono arrivate alla nostra rubrica diverse segnalazioni di immondizia fuori posto rispetto alle regole. 

In merito, abbiamo contattato Jean-Louis Quendoz. Secondo il presidente della società che getsisce i rifiuti ad Aosta. sono state modificate regole ed abitudini durate 19 anni ed è pertanto fisiologico che ci siano alcuni soggetti meno inclini al cambiamento.

Le regole di raccolta differenziata più "stringenti" presso i condomini - ricorda Quendoz - sono state dettate dalla mancata collaborazione da parte di molti utenti e dalla scarsa percentuale di raccolta differenziata riscontrata presso questi grandi produttori.

I risultati dei primi giorni di  servizio appaiono confortanti, così come le adesioni alle nuove modalità di raccolta (Ecotessera e Kit), ancorché tardive. Contiamo pertanto - conclude Quendoz -  che, entro poche settimane, il servizio sarà a pieno regime. Per ogni evenienza ci si può comunque rivolgere all'email direzione@quendoz.it e al numero verde 800 77 87 97.