A caccia del primato

Simone Origone quarto in prova:"Ma l'appuntamento è per la finalissima"

Il campione valdostano, dopo due run dominate nel Mondiale di Vars, cede il passo nella terza di giovedì. Annullata la seconda discesa per la neve molle

A Vars il meteo ci mette lo zampino. Nella terza giornata di prove gli atleti hanno potuto completare soltanto una discesa, mentre la seconda è stata annullata a causa della neve molle per le alte temperature. Dopo due run dominate con facilità, Simone Origone giovedì è quarto dietro al primatista mondiale, il francese Simon Billy che ha toccato 220,02 km/h precedendo i due austriaci Manuel Kramer e Klaus Schrottshammer. Per il campione valdostano la velocità è stata di 217,75 km/h. Un piccolo passaggio non proprio positivo per Origone, che ha nel mirino sia il titolo sia - soprattutto - il primato mondiale, strappatogli giusto un anno fa proprio dal francese Billy.